TwitterFacebookGoogle+

Facebook attiva 'Safety Check', "diteci se state bene" 

Bruxelles – “Stai bene? Sembra che tu sia vicino alla zona colpita dalle esplosioni a Bruxelles. Fai sapere ai tuoi amici che sei in salvo”. Con questo avviso Facebook ha attivato il servizio “Safety Check” con il quale aiuta le persone che si trovano nell’area colpita dalle esplosioni nella capitale Belga di comunicare con familiari e amici. L’attivazione del servizio e’ arrivata dopo le richieste degli utenti. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.