TwitterFacebookGoogle+

Falegname ucciso nel Palermitano, arrestato marito dell'amante

Movente passionale, secondo la polizia, nell’omicidio del falegname Nicolò Bifara, 46 anni, ucciso ieri a Partinico (Palermo). Nella tarda serata di ieri, dopo una rapida indagine, la polizia ha arrestato Leonardo Celestre, 50 anni, colpito da provvedimento di fermo emesso dalla Procura di Palermo. All’indagato i poliziotti sono risaliti grazie a un amico di Bifara, testimone dell’omicidio, commesso in contrada Margi. Celestre aveva risentimento nei confronti di Bifara perché questi avrebbe avuto una relazione con sua moglie. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.