TwitterFacebookGoogle+

Falso allarme bomba all'aeroporto di San Pietroburgo

Mosca – Un falso allarme bomba ha bloccato brevemente le operazioni all’aeroporto Pulkovo di San Pietroburgo, la seconda città russa. Come riferisce Russia Today lo scalo è stato evacuato ma titolo precauzionale mentre gli agenti della sicurezza hanno cercato l’ordigno che era stato segnalato senza trovare nulla. Alle 17,30 licali (le 16,30 in Italia) lo scalo era tornato alla normalità. Il Pulkovo è il terzo scalo in Russia: nel 2015 sono passati dall’aeroporto 13 milioni di passeggeri. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.