TwitterFacebookGoogle+

Falso cieco da oltre 10 anni, incastrato a Palermo – VIDEO

Palermo – Un falso cieco è stato scoperto dai finanzieri. L’uomo, un 56enne residente in un Comune dell’hinterland, da oltre dieci anni percepiva un’indennità di accompagnamento e una retribuzione per la mansione di centralinista in un ente della Regione siciliana nel quale era stato assunto perché non vedente. E’ stato osservato dalle Fiamme Gialle mentre andava da solo in autobus, si prendeva il caffè durante la pausa lavorativa senza alcun supporto, scendeva correndo la gradinata delle Poste centrali di Palermo.

 

L’indagine è scattata da una segnalazione al 117. I militari hanno seguito e filmato il falso invalido smascherando la truffa aggravata. L’indagato, riconosciuto ‘cieco assoluto’ nel 1997, ha riscosso da allora l’indennità di accompagnamento e, dal 2005, anche la retribuzione da centralinista. Il danno per le casse pubbliche supera i 300.000 euro e i fatti sono stati segnalati anche alla Procura regionale della Corte dei conti. Preziosa la collaborazione, sottolinea la Guardia di finanza, con la direzione provinciale dell’Inps.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.