TwitterFacebookGoogle+

Farmaci: Novartis, parere positivo Chmp per scompenso cardiaco

(AGI) – Basilea, 25 set. – Novartis ha annunciato oggi che il
Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP, Committee for
Medicinal Products for Human Use) ha adottato un parere
positivo per LCZ696 (sacubitril/valsartan), una decisione che
rappresenta un importante passo avanti verso la disponibilita’
del medicinale nell’Unione Europea. In attesa dell’approvazione
definitiva da parte della Commissione Europea, LCZ696 sara’
reso disponibile per il trattamento di pazienti adulti con
scompenso cardiaco cronico sintomatico e a frazione di eiezione
ridotta. “In considerazione della cattiva prognosi tipica dei
pazienti con scompenso cardiaco, che riportano una mortalita’
del 50 per cento a 5 anni dalla diagnosi, l’approvazione di
LCZ696 da parte del CHMP rappresenta una speranza per i
pazienti europei con scompenso cardiaco a frazione di eiezione
ridotta”, ha dichiarato David Epstein, Division Head, Novartis
Pharmaceuticals. “Ci sono gia’ giunte conferme dagli Stati
Uniti – ha continuato – sui benefici che i medici e i pazienti
con scompenso cardiaco a frazione di eiezione ridotta stanno
osservando con LCZ696 e speriamo di ricevere presto il via
libera definitivo da parte della Commissione Europea”.

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.