TwitterFacebookGoogle+

Fatto brillare zaino sospetto nella metro di Londra, un arresto

Londra – Un 19enne è stato arrestato dopo l’esplosione controllata di una borsa piena di fili nella stazione North Greenwich sulla Jubilee Line della metropolitana di Londra. Secondo quanto riferito dalla Bbc, il giovane è stato arrestato in Holloway Road, nella parte nord della capitale, dopo essere stato immobilizzato dalla polizia con una pistola taser. Non sono stati trovati esplosivi. Giovedì intorno alle 11 un passeggero ha consegnato al conduente di un treno una borsa, pensando che fosse stata smarrita. Ma quando il conducente l’ha aperta, riferisce il Guardian, ha scoperto i fili, e, secondo alcune fonti, un orologio. La stazione della metropolitana e’ stata evacuata e gli uomini dell’antiterrorismo hanno causato una esplosione controllata per neutralizzare la minaccia. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.