TwitterFacebookGoogle+

Favole lette da papa' stimolano cervello bimbi

(AGI) – Londra, 28 set. – Le favole della buona notte sono piu’
belle e stimolanti se lette dai papa’, anziche’ dalla mamme. A
sostenerlo e’ uno studio dell’Harvard University, riportato dal
quotidiano britannico Daily Mail. I risultati suggeriscono che
le storie lette da un uomo hanno un vantaggio per i piu’
piccoli. “L’impatto e’ enorme, soprattutto se i papa’ iniziano
a leggere per i bambini di eta’ inferiore ai due anni”, ha
detto Elisabeth Duursma, scienziata che ha coordinato lo
studio. “Leggere e’ visto come un lavoro femminile, ma i
bambini sembrano essere piu’ in sintonia con il loro papa’”, ha
aggiunto. Questo perche’, secondo la ricercatrice, gli uomini e
le donne si approcciano in modo diverso nello svolgimento di
questo compito. In particolare, le donne tenderebbero a fare
piu’ le “maestrine”, coinvolgendo i bambini con delle domande
concrete (ad esempio, “quante mele vedi?). Gli uomini, invece,
sarebbero piu’ propensi a coinvolgere i bambini con delle
domande piu’ astratte, stimolando la fantasia. “Questo e’
importante per lo sviluppo dei linguaggio dei bambini perche’
devono usare di piu’ il cervello”. ha detto Duursma. “E’
cognitivamente piu’ stimolante”, ha aggiunto.

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.