TwitterFacebookGoogle+

Fca, "accordo di principio" con il sindacato Usa

(AGI) – Detroit (Usa), 16 set. – Il sindacato Uaw degli operai automobilistici di Detroit ha annunciato di aver trovato un “accordo di principio” con Fiat Chrysler (FCA) dopo le settimane di trattative sul rinnovo degli accordi dei dipendenti del settore. Il sindacato aveva scelto Fca come primo interlocutore. L’intesa guidera’ la trattativa anche con le altre big, General Motors e Ford. “Una nuova maturita’ nelle relazioni con il sindacato”. Cosi’ Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fca (Fiat Chrysler Automobiles) commenta, in conferenza stampa, l’accordo raggiunto. Dopo settimane di negoziati quindi si e’ trovata un’intesa sulle condizioni di lavpro per i prossimi quattro anni, anche se nessuna delle due parti ha voluto rivelare i dettagli del contratto, che dovra’ essere ratificato dai 40 mila dipendenti di Fca. Il presideente del sindacato Dennis Williams ha tuttavia affermato che sono stati raggiunti gli obiettivi principali (AGI) .

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.