TwitterFacebookGoogle+

Fed: "stop all'acquisto di bond", i tassi restano fermi

(AGI) Washington, 29 ott. – La Federal Reserve Usa annuncia la conclusione del programma di stimolo monetario attraverso l’acquisto di bond e mette fine all’era del quantitative easing, iniziato cinque anni fa. L’annuncio e’ stato dato al termine della riunione del direttivo della Fed. La Federal Reserve ha lasciato i tassi di interesse Usa fermi in un range tra lo 0 e lo 0,25%. La decisione del Fomc della Riserva Federale Usa era ampiamente prevista. Il livello dei tassi di interesse Usa, che la Fed definisce “appropriato”, dovrebbero restare quindi all’attuale livello ancora per un periodo “considerevole” di tempo. Il comunicato del comitato di politica monetaria della banca centrale Usa sottolinea inoltre che la Federal Reserve si aspetta un’espansione “a ritmo moderato” dell’economia Usa e un “miglioramento” delle condizioni del mercato del lavoro. (AGI) .

Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.