TwitterFacebookGoogle+

Fedez: “Quando battezziamo Leone? Il 30 febbraio. Cioè mai”. E scoppia la polemica

Il rapper milanese ha comunicato ai suoi fan che lui e Chiara Ferragni hanno deciso di non battezzare il figlio Leone. Fedez: “Non credo in Dio”

Anna Rossi – Mar, 24/07/2018 –
Il primo settembre Chiara Ferragni e Fedez diventeranno marito e moglie a Noto, in Sicilia, e mentre fervono i preparativi sulla giovane coppia si abbatte una bufera.

Il motivo? La decisione dei due genitori di Leone di non fare battezzare il piccolo. E il tutto è stato comunicato ai fan della coppia il giorno che Leone ha “compiuto” quattro mesi. Tra video, foto e storie di Instagram, Fedez e Chiara Ferragni hanno costantemente mostrato al loro pubblico quel giorno di festa. E ovviamente non potevano mancare le domande dei più curiosi. “Dateci più informazioni sul matrimonio”, “Perché mostrate sempre il volto di Leone nelle foto”, “Quando battezzate vostro figlio”, sono solo alcuni dei quesiti che hanno spinto Fedez a prendere il telefono in mano e a registrare qualche storia per mettere i puntini sulle “i”.

Così, per prima cosa, il rapper ci ha tenuto a precisare che “abbiamo semplicemente deciso di pubblicare le foto della nostra famiglia senza pixelare il viso di Leone perché farlo non avrebbe avuto molto senso vista la nostra esposizione mediatica, si tratta di una scelta opinabile o meno a cui un figlio neonato si deve adattare non essendo consenziente a tal punto da indicare le sue preferenze”. E dopo aver chiarito questo punto, Fedez va ad impelagarsi in una questione che gli è valsa un mare di polemiche: la questione del battesimo. “Battezzeremo Leone il 30 febbraio, cioè mai. Se credo in dio? No. Diglielo Leo, io e la mamma non ci sposiamo in chiesa, diglielo”, dice in una storia di Instagram.

Ma la sua risposta ha fatto storcere il naso ai fan che sembra non abbiano per niente apprezzato la decisione dei due genitori. E sul web è nata una vera e propria polemica.

http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/fedez-quando-battezziamo-leone-30-febbraio-cio-mai-e-scoppia-1557151.html

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.