TwitterFacebookGoogle+

Ferrovie: treni soppressi su Roma-Viterbo, passeggeri sui binari

(AGI) – Roma, 21 set. – Soppresse alcune corse della ferrovia Roma-Viterbo, con i pendolari costretti a attraversare i binari. Lo denuncia il Comitato pendolari Ferrovia Roma Nord: “Gli utenti – scrive il Comitato – sono costretti a fare i salti mortali, attraversando pericolosamente i binari per uscire dalla stazione di Flaminio quando arrivano a Roma. Vigilanza come al solito assente in banchina”. “Il nuovo orario, in vigore da meno di una settimana si sta confermando come il funerale della Roma nord perche’ disincentiva l’uso del treno da Montebello in su”. Poi le conseguenze. “Da quando e’ in vigore questo maledetto orario le consolari in ingresso Flaminia e Cassia sono bloccate dalle 7 di mattina – continua il Comitato – Gli utenti prendono l’auto perche’ non si fidano piu’ del treno”. Secondo il Comitato “ogni giorno saltano decine di corse urbane, alcune annunciate sul sito (come stamattina), altre mascherate con le soppressioni”. Tanto che “gli utenti sono costretti a fare i salti mortali, attraversando pericolosamente i binari per uscire dalla stazione di Flaminio quando arrivano a Roma – precisa il Comitato – Vigilanza come al solito assente in banchina. Se non si ripristina in fretta un orario degno, con magari meno corse, ma certe in partenza e senza ritardi o soppressioni, senza punti di rottura, si rischia di avere la forza pubblica a Flaminio e a Montebello tutte le sere – conclude il Comitato sul suo sito web e sui social network – la rabbia del pendolare e’ diventata, giustamente, incontenibile”. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.