TwitterFacebookGoogle+

Festa Musica, il 21 a Roma duo Brigitte e Consoli

Roma – Carmen Consoli e Le Brigitte, l’acclamato duo parigino composto da Aurelie Saada e Sylvie Hoarau, in concerto a Roma il 21 giugno nell’esclusiva cornice di piazza Farnese per la Festa Europea della Musica. Nata 35 anni fa a Parigi su iniziativa del Ministero della Cultura Francese, dal 1985 la ‘Festa della Musica’ arriva in tutta Europa portando nelle strade delle maggiori citta’ europee musicisti, dilettanti e professionisti che da allora, ogni anno, invadono allegramente piazze, stazioni, giardini e musei.Quello di piazza Farnese sara’ come da tradizione un palco franco-italiano, e tutto al femminile, per uno straordinario concerto gratuito che celebra l’arrivo dell’estate e festeggia anche il sessantesimo anniversario del gemellaggio di Roma con Parigi. Un live che fa parte della programmazione della seconda edizione de La Francia in scena, la stagione artistica dell’Institut francais Italia e dell’ambasciata di Francia in Italia. Per la realizzazione del concerto e’ previsto un vero e proprio protocollo per gli eventi musicali in grado di ridurne l’impatto ambientale attraverso soluzioni sostenibili. Una linea guida pratica per tutti gli ambiti di produzione di un concerto: dall’organizzazione e promozione dell’evento, alla logistica e mobilita’, alla gestione dei rifiuti, per favorire l’adozione di buone pratiche e ottenere importanti e misurabili risultati in termini di risparmio energetico e sostenibilita’ ambientale.

Le Brigitte sono glamour, chic, affascinanti. Il loro nome e’ un omaggio a tre importanti B della scena francese: Brigitte Bardot, la cantante e scrittrice Brigitte Fontaine e Brigitte Lahaie, una delle prime stelle del cinema pornografico francese degli anni settante e ottanta. Tre donne molto diverse tra loro, ma legate da un comune senso di autonomia e originalita’. Tratti che ben caratterizzano le Brigitte, da sempre impegnate nell’affermazione di una donna poliedrica e multiforme, che rifiuta schemi e nega etichette.Il loro primo album, “Et vous, tu m’aimes” (2011),le ha consacrate al successo: con oltre 200.000 copie vendute si aggiudicano il doppio disco di platino e l’anno successivo conquistano il prestigioso titolo di gruppo rivelazione ai “Victoires de la musique”, l’equivalente francese dei Grammy Awards statunitensi. Aurelie e Sylvie sfondano sulla scena internazionale: si esibiscono in oltre 250 date in patria e all’estero, viaggiano tra Europa, Asia e Medio Oriente. L’ultimo album, “A bouche que veux-tu” (2014),e’ una conferma del loro talento che le porta nel 2015 in tour in Canada e Usa.Le Brigitte travalicano il mondo della musica con incursioni nella moda. Diventano muse e modelle del noto stilista Gerard Darel, che le vuole per la campagna primavera estate 2015 e le conferma per quella autunno e inverno 2015-2016, catapultandole tra le eleganti e patinate pagine di Vogue ed Elle, che le descrive come una versione francese di Jackie Kennedy. Quanto a Carmen Consoli, e’ ormai un nome che parla da se’ con una carriera costellata di primati importanti. E’ stata la prima artista italiana a calcare il palco dello Stadio Olimpico di Roma, si e’ esibita come headliner a Central Park, ha segnato 3 sold out di fila a New York, ha fondato una sua etichetta, si e’ ispirata a Verga e alla mitologia, ha portato nelle sue canzoni anche l’arabo e il francese. E’ stata la prima donna a vincere la Targa Tenco come Miglior Album dell’anno con “Elettra”, e’ stata nominata Goodwill Ambassador dell’Unicef e Ambasciatrice del Telefono Rosa, ha vinto il premio Amnesty Italia per “Mio zio”. Tredici album all’attivo (l’ultimo “L’abitudine di tornare” e’ uscito nel 2015),centinaia di migliaia di copie vendute in Italia e nel mondo, fanno di Carmen Consoli un’artista fuori da ogni etichetta. “La Francia in scena”, stagione artistica dell’Institut francais Italia, e’ realizzata su iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia, con il sostegno dell’Institut francais e del Ministere de la Culture et de la Communication, della Fondazione Nuovi Mecenati, della Sacem Copie Privee, della Commissione Europea (Creative Europe) e del Ministero dell’Istruzione italiano dell’Universita’ e della Ricerca – Afam (MIUR – Afam). (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.