TwitterFacebookGoogle+

Finisce la latitanza di Agostino Giuffrè, arrestato a Milano

Palermo – Latitante palermitano arrestato nel centro di Milano. Si tratta del 51enne Agostino Giuffre’, ritenuto contiguo a esponenti di vertice della cosca mafiosa del quartiere Guadagna. Ricercato dal 2014, deve scontare la condanna definitiva a 5 anni e 9 mesi per rapina e sequestro di persona, reati commessi a Mazara del Vallo nel 2009, in concorso con altri, e per i quali era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Marsala. L’arresto e’ stato effettuato in una zona centrale di Milano dalla Squadra mobile di Palermo diretta da Rodolfo Ruperti, in collaborazione con i colleghi lombardi. Gli uomini della polizia di Stato hanno fermato Giuffre’ mentre circolava per le vie della citta’ a bordo di un’auto di piccola cilindrata. Era in possesso di una patente di guida e di una carta d’identita’ con false generalita’. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.