TwitterFacebookGoogle+

Firenze, uccide una donna e un trans: arrestato dopo un giorno di caccia all'uomo

Firenze – Mirco Alessi, il fiorentino 42ennecatturato dai carabinieri in provincia di Siena ieri notte ha confessato di essere l’autore del duplice omicidio avvenuto ieri mattina in via Fiume, a pochi passi dalla stazione di Santa Maria Novella. Le vittime sono una transessuale brasiliana, 45 anni, e una dominicana, 27 anni. Una terza ragazza e’ fuggita da una finestra riuscendo cosi’ a mettersi in salvo. E’ ricoverata in un ospedale della citta’ e le sue condizioni non sono giudicate gravi. Alessi e’ stato catturato a Monticiano, dove e’ giunto con la sua auto, una Citroen C1 rossa, dopo una fuga durata oltre 10 ore. I carabinieri hanno ricevuto una chiamata dall’uomo, che affermava di essere il ricercato che aveva ucciso in mattinata le due persone a Firenze. L’imponente caccia all’uomo, scattata ieri poco dopo l’alba ha conosciuto dunque l’epilogo quando i militari sono riusciti a tenerlo a lungo al telefono e a localizzarlo. All’omicida e’ stato notificato un decreto di fermo del pm di turno e trasferito nel carcere di Siena. Ancora non sono note le cause che hanno portato al duplice omicidio.(AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.