TwitterFacebookGoogle+

Fisco: maxi evasione da 9 mln a Genova, denunciati 4 imprenditori

(AGI) – Genova, 26 giu. – Per anni, dal 2010 ad oggi, non hanno dichiarato un centesimo al fisco pur gestendo apparentemente floride attivita’ commerciali e di carpenteria pesante, con ben 41 dipendenti complessivi. Quattro imprenditori genovesi sono stati scoperti dalla Guardia di finanza del capoluogo ligure e denunciate. Scoperta una maxi evasione di 9 milioni di euro e pagamenti in nero di dipendenti per oltre 200mila euro. L’indagine fiscale e’ scattata nei confronti di una ditta individuale che non aveva mai presentato le dichiarazioni fiscali, creata al solo scopo di emettere fatture false che venivano poi utilizzate da due societa’ di capitali del ponente genovese operanti nel settore della carpenteria metallica pesante. Queste ultime avevano cosi’ potuto abbattere il proprio reddito ed evadere le imposte per rilevantissimi importi dichiarando costi fittizi per oltre 9 milioni di euro nell’ultimo quinquennio. I finanzieri hanno riscontrato che i risparmi da imposta illecitamente ottenuti servivano anche per pagare i “fuori busta” ai dipendenti delle aziende coinvolte. Sono stati cosi’ individuati 41 lavoratori irregolari, per un totale di compensi percepiti “in nero” pari a oltre 200mila euro. I quattro imprenditori denunciati sono tra loro uniti da stretti vincoli familiari. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.