TwitterFacebookGoogle+

Fisco: Mef, entrate tributarie +4% a 436,3 mld nel 2015

(AGI) – Roma, 8 mar. – Le entrate tributarie sono cresciute del 4% (+16.891 milioni di euro) nel 2015: le imposte dirette sono aumentate del 6,5%, quelle indirette dell’1,1%. In totale gli incassi hanno toccato quota 436,3 miliardi. Lo comunica il ministero dell’Economia sottolineando che il gettito ha risentito positivamente del miglioramento della congiuntura economica. Il dato, spiega ancora via XX settembre, riflette anche l’effetto di alcune importanti misure adottate dal Governo nel corso dell’anno precedente. Tra queste, il “bonus 80 euro”, la revisione della tassazione dei redditi delle attivita’ finanziarie e l’incremento dell’imposta sostitutiva sul risultato netto di gestione dei fondi pensione hanno influenzato il gettito delle imposte dirette. Inoltre, la legge di stabilita’ per il 2015 ha introdotto il sistema di scissione dei pagamenti (“split payment”) per i fornitori della Pubblica Amministrazione e ha esteso il sistema dell’inversione contabile (“reverse charge”) ad alcuni settori dell’economia producendo effetti positivi sul gettito Iva scambi interni.
Le entrate Irpef, inoltre, sono state influenzate da un diverso meccanismo di contabilizzazione per garantire al contribuente che si avvale dei sostituti d’imposta un rimborso immediato dei crediti risultanti dalle dichiarazioni fiscali: la conseguenza in bilancio e’ stata un aumento dell’Irpef accertata e un aumento, nella stessa misura, delle compensazioni d’imposta. Considerando gli effetti di tale misura la crescita delle entrate tributarie registra un aumento piu’ contenuto, del +1,9% (pari a 7.989 milioni di euro). (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.