TwitterFacebookGoogle+

Folla commossa a Milano per l'ultimo saluto a Maldini

Milano – Il feretro di Cesare Maldini, ricoperto di rose bianche e’ arrivato alla basilica di Sant’Ambrogio dove a breve iniziera’ la cerimonia funebre. Dietro la bara si e’ raccolta tutta la famiglia con il figlio Paolo Maldini, visibilmente commosso. A salutare l’ex calciatore e ct della nazionale morto nella notte tra sabato e domenica scorsa a 84 anni, ci sono migliaia di milanesi, gente comune, amici, calciatori, rappresentanti del mondo dello sport. Tra i primi ad arrivare Adriano Galliani, il presidente Mediaset Fedele Confalonieri, Gigi di Biagio, Daniele Massaro, Andrey Shevchenko, Massimo Ambrosini, Nevio Scala. E’ presente nella chiesa, una rappresentanza del Milan attuale: il portiere Christian Abbiati, il tecnico rossonero Sinisa Mihajlovic e il capitano Riccardo Montolivo. A salutare il “grande Cesare”, c’e’ anche Teo Teocoli, memorabile nella sua imitazione dell’ex ct della nazionale. E’ atteso l’arrivo anche del presidente rossonero Silvio Berlusconi che ieri aveva confermato la sua presenza. All’esterno della basilica, le corone di fiori di Barbara Berlusconi, della Figc e della Juventus. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.