TwitterFacebookGoogle+

Fondi Lega: pg Zucca, caos conti deliberatamente organizzato

Il sostituto procuratore generale Enrico Zucca afferma che i conti della Lega sono stati deliberatamente confusi. “Qui era il caos totale, ma non un caos primordiale, creativo, bensì un caos deliberatamente organizzato per poter consentire ciò che poi è successo”, ha detto Zucca nel corso della requisitoria nel processo d’appello a carico di Umberto Bossi, Francesco Belsito e tre ex revisori contabili del partito per la truffa ai danni dello Stato sui 49 milioni di fondi pubblici nel periodo 2008-2010. In primo grado Bossi era stato condannato a 2 anni e sei mesi, Belsito a 4 anni e 10 mesi. I tre ex revisori Diego Sanavio, Antonio Turci a due anni e otto mesi e Stefano Aldovisi a un anno e nove mesi. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.