TwitterFacebookGoogle+

Fotografie ai bambini nudi, un altro prete napoletano indagato dopo don Michele

Una nuova bufera sta per scatenarsi. E si tratta ancora di preti e chiese. Dopo lo scandalo del prete don Michele Barone sembra che non si parli d’altro e, soprattutto, si sta dedicando massima attenzione ai suddetti campi (i sacerdoti e la comunità dei fedeli). Soprattutto nelle nostre zone, ossia nell’Agro Aversano e nell’area Nord di Napoli.

Stavolta -riporta Il Mattino–  a turbare gli animi di qualsiasi persona è la storia di un prete napoletano, in servizio anche tra Casapesenna, San Cipriano d’Aversa, Caivano e Villa di Briano e che da un po’ di tempo a questa parte celebra le funzioni religiose in un comune in provincia di Napoli. Il  parroco “Tiene messe sataniche”, “Fotografa i parrocchiani a loro insaputa” e, per finire, “Fotografa i sederi dei bambini e, per avvicinarli, gli dice di essere amico dei calciatori”.

Ovviamente prima di puntare il dito servono le prove. E ci sono, queste ultime sono finite proprio sulla scrivania del Vescovo: tutte le accuse sono state documentate.

https://internapoli.it/fotografie-ai-bambini-nudi-un-altro-prete-napoletano-indagato-dopo-don-michele/

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.