TwitterFacebookGoogle+

Francia: jiadista incriminata, volevamo far saltare Torre Eiffel

Londra – Il principale obiettivo delle tre jihadiste arrestate per l’auto imbottite di bombole di gas abbandonata nei pressi della cattedrale di Notre Dame era la Torre Eiffel. E’ quanto avrebbe raccontato agli investigatori Ornella Gillmann, la 29enne gia’ incriminata con pesanti accuse di terrorismo. Lo riferiscono diversi media internazionali, tra cui il Daily Mail e l’Independent. L’obiettivo dell’attacco non era quindi la cattedrale, altro grande simbolo della capitale francese. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.