TwitterFacebookGoogle+

Francia, marocchino ferisce madre e 3 figlie con coltello

 Un uomo ha aggredito a coltellate quattro donne, una madre di 46 anni e le tre figlie della donna, di 9,12 e 14 anni, in un villaggio vacanze di Laragne, nelle Hautes-Alpes. Lo riferiscono alcuni media francesi. Secondo quanto riferito dal quotidiano La Provence, la piu’ giovane delle vittime dell’aggressione sarebbe in gravi condizioni, mentre le altre tre sarebbero rimaste lievemente ferite. Il marito della donna e padre delle tre giovani risulta illeso.
Una fonte prossima alle indagini contattata dall’emittente iTele ha raccontato che il fermato e’ un 37enne di origine marocchina, musulmano praticante e alloggiava in un bungalow vicino a quello occupato dalle donne. L’uomo ha precedenti per atti violenti che risalgono a una decina di anni fa. L’emittente ha riportato di una relazione tra l’aggressione e l’abbigliamento delle vittime, ma non ci sono notizie ufficiali sui motivi del gesto. Tra l’uomo e la famiglia c’era una non meglio specificata conoscenza. Secondo La Provence l’aggressore proviene dalla regione di Parigi ed era anch’egli in vacanza con la famiglia. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.