TwitterFacebookGoogle+

G7 blindato a Taormina, tutti i temi in agenda

E’ una cittadina blindatissima Taormina in vista del G7. in progamma venerdì 26 e sabato 27 maggio. Predisposti metal detector in ogni strada d’accesso e in ogni vicolo, centinaia di telecamere fisse e mobili comprese le body cam in dotazione agli uomini in borghese e in questi giorni negozi aperti, ma deserti e badge di riconoscimento anche per i bambini.

Misure di sicurezza a ogni angolo sono già in vigore. Oltre settemila gli uomini, tra forze di polizia e militari, dislocati ovunque a Taormina, Letojanni e Giardini Naxos dove sabato è in programma la manifestazione dei ‘No G7′. 

La strage di Manchester irrompe nel Summit

La strage di adolescenti a Manchester spingerà inevitabilmente la lotta all’Isis in cima all’agenda di politica estera del G7 di Taormina, accanto ai migranti, alla cybersicurezza, alla Corea del Nord e alla Siria.

La presidenza italiana, si legge nella pagina web dedicata all’evento, punta a “costruire le basi di una fiducia rinnovata” con i cittadini e chiede ai governi partecipanti di lavorare per adottare politiche che offrano risposte alle loro aspettative. E la paura per gli attentati compiuti dalla galassia jihadista è ovviamente fra le più avvertite.

I temi del G7 di Taormina

Questi i temi che saranno affrontati al summit del G7 in programma a Taormina.

  • MIGRANTI – Dall’inizio dell’anno a oggi sulle coste italiane sono sbarcati oltre 45mila migranti: un fenomeno in crescita esponenziale rispetto all’anno scorso quando nello stesso periodo erano stati poco meno di 34mila (+34%).
  • NORDCOREA – Sfidando la comunità internazionale, il regime di Pyongyang continua ad effettuare test missilistici, undici dall’inizio dell’anno. E’ di domenica il lancio di un muovo missile a medio-raggio; appena una settimana prima ne aveva testato un altro, quest’ultimo, secondo il regime in grado di caricare testate nucleari. 
  • CLIMA – In gioco è l’accordo sul clima di Parigi, da cui l’amministrazione di Donald Trump si vuole sottrarre. La nuova amministrazione americana da settimana sta studiando una possibile ritiro e dovrebbe prendere una decisione proprio nei prossimi giorni, alla luce dei colloqui di Taormina. 
  • CYBERSECURITY – Il tema è diventato di pressante attualità dopo il formidabile attacco hacker che, con il misterioso virus ransomware Wannacry, ha messo in ginocchio la scorsa settimana decine di migliaia di aziende in un centinaio di Paesi in tutto il mondo.
  • AGENDA SOCIALE – Sicurezza alimentare, ma anche diseguaglianza, sostenibilità e giustizia sociale sono tutte questioni strettamente legate alla nuova Agenda per lo svilupposostenibile. 
  • SIRIA – La guerra in Siria è cominciata sei anni fa e ha causato più di 320.000 morti e quasi 150.000 dispersi. Quasi 13 milioni di cittadini necessitano oggi di assistenza sanitaria. Dopo la caduta di Aleppo sembra calata l’attenzione della comunità internazionale, ma il dramma continua. 
  • PROTEZIONISMO – Tra le novità degli ultimi mesi c’è il cosiddetto ‘Trump Trade’, ovvero il radicale cambiamento dei rapporti commerciali che legano gli Stati Uniti con il resto del mondo dopo l’elezione del nuovo presidente Usa. 
  • BREXIT – Un altro grande elemento di novità è la situazione dell’Ue dopo l’uscita della Gran Bretagna.
  • INNOVAZIONE – Uno dei pilastri della presidenza italiana al G7 sarà dedicato all’adozione di uno sforzo globale, coordinato e intergenerazionale per rendere l’innovazione “una fonte di prosperità e di crescita inclusiva”.

L’agenda del G7 

Ecco il programma previsto diffuso dall’ufficio stampa di palazzo Chigi

Venerdì 26 maggio

  • Ore 11.30: Cerimonia inaugurale e foto di famiglia (Teatro Greco);
  • Ore 12.3017.15: Sessione di lavoro G7 (Hotel San Domenico);
  • Ore 19: Concerto dell’Orchestra Filarmonica della Scala (Teatro Greco);
  • Ore 20: Cena dei leader, con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella (Hotel Timeo).

Sabato 27 maggio

  • Ore 8.30: Cerimonia di benvenuto ai Paesi invitati per la sessione “outreach” e alle Organizzazioni internazionali (Hotel San Domenico);
  • Ore 9.15 – 11.15: Sessione di lavoro “outreach” (Hotel San Domenico);
  • Ore 11.15: Foto di gruppo (Hotel San Domenico);
  • Ore 11.45 – 14.30: Sessione di lavoro G7 (Hotel San Domenico);
  • Ore 15: Conferenza stampa del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni (Hotel San Domenico);
  • A seguire: Conferenze stampa leader G7.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.