TwitterFacebookGoogle+

G7, la polizia sotto attacco: roghi in strada e bombe carta

Guerriglia urbana a Torino. Gli antagonisti cercano di sfondare il cordone della polizia: fuochi d’artificio sparati ad altezza d’uomo e lancio di bombe carta.

Sergio Rame – Sab, 30/09/2017 – 17:48

Roghi in strada, lancio di bombe carta, cariche continue per sfondare il cordone delle forze dell’ordine in tenuta anti sommossa.

Arrivati a Venaria, alle porte di Torino dove è in corso il G7 del Lavoro presieduto dal ministro Giuliano Poletti, gli antagonisti provano a irrompere nei locali della Reggia, ma vengono respinti con gli idranti dalla polizia. Gli scontri si ripetono per più volte, con i no global che sparano i fuochi d’artificio ad altezza uomo nel tentativo di colpire gli agenti in pieno corpo. Tutto intorno sono colonne di fumo e clima di guerriglia urbana.

Secondo giorno di scontri a Torino . L’obiettivo è sempre lo stesso: colpire le forze dell’ordine. Già ieri sera, poco prima delle 23, gli antagonsti hanno attaccato le forze dell’ordine in via Po, con un fitto lancio di bombe carte, fumogeni e fuochi d’artificio  Gli agenti in assetto antisommossa hanno risposto cercando di far indietreggiare i manifestanti, che sono stati respinti nella vicina piazza Castello, affollata per la Notte dei Ricercatori. Trai molti torinesi che stavano passando la serata tra gli stand della kermesse scientifica si è diffuso il panico. Gli antagonisti hanno approfittato della situazione per incendiare alcuni cassonetti in piazza e nel vicino Viale Primo Maggio. Durante i tafferugli due gli agenti di polizia sono rimasti feriti in modo lieve.

Le stesse scene di violenza si sono ripetute oggi al termine dei lavori del G7. I manifestanti hanno inscenato una ghigliottina con i fantocci del segretario del Pd Matteo Renzi e del ministro del Lavoro Giuliano Poletti. Una “rappresentazione” macabra e sanguinaria a pochi passi dalla Reggia dove gli accessi hanno blindato tutti gli accessi per impedire ai facinorosi di prendere d’assalto la residenza sabauda.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/g7-polizia-sotto-attacco-roghi-strada-e-bombe-carta-1447767.html

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.