TwitterFacebookGoogle+

Gaffe ex ministro francese "Germania ci prese ebrei, ci da arabi"

(AGI) – Parigi, 11 set. – “La Germania ci prese i nostri ebrei, e adesso ci restituisce arabi”: ha scatenato un putiferio in Francia l’incauta affermazione pronunciata in conferenza stampa da un ex ministro francese di tendenze marcatamente conservatrici, Patrick Devedjian, il quale ha poi tentato di minimizzare via Twitter, sostenendo che si era trattato di una semplice “battuta umoristica”, per poi ammettere pero’ che “in effetti e’ stata fuori luogo”. Di origini armene, simpatizzante in gioventu’ dell’estrema destra ma poi spostatosi su posizioni meno oltranzistiche, Devedjian ha comunque assicurato che anche lui sta organizzando “l’accoglienza per questi poveri migranti” e per questo e’ “ancora piu'” dispiaciuto per l’infelice sortita. Il 71enne uomo politico e’ deputato al Parlamento per i Repubblicani, il partito fondato qualche mese fa dall’ex presidente Nicolas Sarkozy. In passato, peraltro, aveva accusato Sarko’ di una deriva “reazionaria”, pur essendo stato ministro sotto la sua presidenza e sotto quella del predecessore, Jacques Chirac. Attualmente Devedjian guida il dipartimento dell’Hauts-de-Seine, comprendente la cintura occidentale parigina, minuscolo ma il piu’ ricco di Francia. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.