TwitterFacebookGoogle+

Gb: guardie regina in allerta per possibile attentato islamico

(AGI) – Londra, 28 dic. – Le guardie della regina sono in allerta per un possibile attentato islamico in “stile Lee Rigby”, il fuciliere che nel maggio del 2013 fu ucciso di fronte a una caserma da alcuni fanatici, venendo anche ripreso in un video che poi sconvolse il mondo intero. A scriverlo e’ il Daily Mirror, che parla di “terroristi dell’Isis in cerca di gloria” e che avrebbero progettato un attacco contro le guardie della regina, famose in tutto il mondo per le loro divise e i loro cappelli e per le cerimonie di cambio attese da centinaia di migliaia di turisti ogni anno. Secondo il quotidiano, nel palazzo di Saint James e a Clarence House, residenza del principe Carlo, le guardie starebbero gia’ operando con un protocollo di sicurezza rafforzato, con il timore che un uomo armato di pistola o di arma da taglio o un attentatore suicida imbottito di esplosivo possano fare una strage. La casa reale e il ministero della Difesa non hanno comunque voluto commentare. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.