TwitterFacebookGoogle+

Gb: prima batosta per Corbyn, Labour vuole sottomarini nucleari

(AGI) – Londra, 28 set. – A 16 giorni dalla trionale elezione a segretario Laboru, il leader piu’ a sinistra che i laburisti britannici abbiano mai eletto, Jeremy Corbin, ha subito la sua prima sconfitta e su un tema cui teeneva moltissimo e molto delicato per il Regno Unito: la flotta di sottomarini nucleari classe Trident. Il suo tentativo di aprire anche solo un dibattito sulla scelta se rinnovare o meno i 4 Trident, ormai obsoleti ma ancora prima linea delle deterrenza britannica che ne giustifica ancora il suo status internazionale, e’ stato clamorosamente bocciato. Riuniti in conferenza a Brighton, sia i sindacalisti (determinanti nel Labour) che gli iscritti, hanno bocciato la proposta. Corbyn, in teoria, in base allo statuto avrebbe potuto anche decidere da solo su questo tema ma ha preferito – segno di debolezza – far scegliere alla base che lo ha punito. Questo malgrado intervistato domenica mattina dalla Bbc Corbyn avesse ostentato sicumera sull’esito del voto, che gli avrebbe consentito di unire le forze con i nazionalisti scozzesi dello Scottish National Party (Snp), per fermare i piani del governo. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.