TwitterFacebookGoogle+

Gb: sui social boom di selfie feti per scoprire sesso

(AGI) – Londra, 30 dic. – La mania dei selfie su siti come
Facebook e Twitter ha raggiunto un nuovo livello: sempre piu’
donne incinte postano l’immagine dell’ecografia del proprio
bebe’, magari alla 12esima settimana di gravidanza, per
invitare gli amici a prevedere il sesso. A scoprire questa
nuova moda e’ stato un sondaggio del sito britannico, dedicato
ai genitori, Netmums. Dai risultati, pubblicati sul Daily Mail,
e’ emerso che un terzo dei genitori ha postato sui siti di
social network la scansione dell’ecografia per coinvolgere gli
altri utenti nel “totosesso”. I metodi utilizzati dagli utenti
per indovinare il sesso sono tra i piu’ disparati: dall’analisi
della posizione del feto alla forma della testa fino alla
grandezza del pancione e all’analisi delle voglie. Inoltre, il
sondaggio ha rilevato che una coppia su otto ha cercato in
qualche modo di “influenzare” il sesso del bambino cercando di
utilizzare durante il concepimento strategie diverse: oltre un
quinto ha ammesso di aver fatto l’amore durante ore precise
pensando di avere piu’ probabilita’ di mettere al mondo un
maschietto; una coppia su 16 ha abbinato il sesso alle fasi
lunari; e una su sette mamme ha cambiato la propria dieta. In
totale, Netmums ha intervistato 2.227 donne.

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.