TwitterFacebookGoogle+

Gentiloni: agenda Ue su immigrazione ancora insufficiente

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legge in materia di immigrazione, al fine di velocizzare la concessione dei diritti d’asilo ed il processo di rimpatrio. Il premier Paolo Gentiloni ha voluto porre l’accento sull’importanza di questa decisione che dovrebbe contribuire a prevenire fenomeni criminali legati all’immigrazione.

Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev – Agi

 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.