TwitterFacebookGoogle+

Gentiloni: lista a mio nome irrealistica, Boschi ha chiarito e sarà candidata

“Una lista a mio nome alle prossime elezioni non mi sembra una cosa realistica”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni a Bruxelles. “La mia somiglianza con Dini, grande personalità, è scarsa – ha aggiunto – Io faccio parte di un partito, sono dirigente di un partito, prestato in questo momento a fare il lavoro che sto facendo. E spero che vinca il centrosinistra”, ha aggiunto.

Il premier, nella conferenza stampa del Consiglio europeo, ha anche risposto alle domande sul caso Boschi. “Penso che abbia chiarito tutto quello che doveva chiarire, sarà candidata del Pd e mi auguro abbia grande successo”. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.