TwitterFacebookGoogle+

Germania: allerta sicurezza per 'Pokemon Go' in aeroporti

Berlino – Le autorità tedesche hanno deciso di intervenire sulla Nintendo per cancellare i mostriciattoli/premio del gioco virale Pokemon Go sparsi nelle aree di sicurezza degli aeroporti di tutta la Germania. Il gioco, sbarcato nel Paese solo lo scorso mese, ha causato, riferisce la Bbc, casi di mancato rispetto dei controlli di sicurezza e l’apertura di porte d’emergenza in diveris scali da parte di persone invischiate nella realtà virtuale di Pokemon Go alla ricerca dei premi da conquistare.

Queste aree riservate degli scali aeroportuali saranno garantite “Pokemon Go free” per impedire che la gente si metta nei guai o faccia scattare allarmi andando dove non dovrebbe pur di conquistare punti al gioco. Un caso diverso, ma altrettanto preoccupante, si è verificato nella città di Osnabrueck dove un 22enne ubriaco si era spinto fin sui binari della ferrovia all’inseguimento di un Pokemon. Per trarlo in salvo sono dovuti intervenire gli agenti ed il traffico ferroviario ha subito ritardi per alcun ore. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.