TwitterFacebookGoogle+

Germania, catturato terrorista siriano

Berlino – La polizia tedesca ha arrestato nella notte il siriano sospettato di preparare un attentato per conto dell’Isis in Germania. La caccia all’uomo, che per due giorni ha tenuto con il fiato sospeso l’intero Paese, è andata avanti per 48 ore. L’uomo, un siriano 22enne che sarà portato dinanzi a un giudice già stamane, a Karlsruhe, è stato arrestato grazie alla ‘soffiata’ di un connazionale che lo ha ospitato in casa.

(Jaber) Albakr è stato arrestato nella notte a Lipsia“, in Sassonia, ha annunciato la polizia su Twitter. L’uomo aveva trovato rifugio a casa di un siriano che aveva conosciuto alla stazione di Lipsia e a cui aveva chiesto ospitalita’, scrivono i media tedeschi: il siriano conosciuto lo ha invitato a casa, ma ha chiamato la polizia dopo aver sentito che il latitante era ricercato in tutto il Paese. Quando sono arrivati gli agenti hanno trovato l’uomo già legato.

Lipsia è vicino alla citta di Chemnitz dove Jabr Albakr aveva vissuto per piu’ di un anno come rifugiato e dove sono stati trovati esplosivi nella casa che occupava. L’uomo arrestato sara’ trasferito nel corso della giornata a Karlsruhe, sede del procuratore federale tedesco, competente per i casi di terrorismo.

Secondo l’ufficio del procuratore federale tedesco, “tutto lascia pensare che il sospettato avesse intenzione di commettere un attentato islamista. Per vari media tedeschi, aveva preso di mira un aeroporto e “un piattaforma di trasporto”. L ‘arresto, intorno alle 02:00 di notte, segna la conclusione di una caccia all’uomo che ha mobilitato le forze dell’ordine dell’intero Paese per quasi due giorni. (AGI)
 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.