TwitterFacebookGoogle+

Gestiva giro di prostitute a Palermo, poliziotto finisce in manette

Palermo – Poliziotto in manette per sfruttamento della prostituzione. Felice Galletta, 44 anni, agente del Reparto Mobile della Questura di Palermo, e’ stato arrestato stamattina dagli investigatori della Squadra mobile guidata da Rodolfo Ruperti. Assieme a Galletta e’ stata arrestata la moglie Chiara Spano’, 40 anni. L’accusa per entrambi e’ di sfruttamento della prostituzione. Galletta e la moglie avevano infatti organizzato un business attraverso cui affittavano appartamenti (in via Juvara, via Giotto e via Sampolo) in cui facevano prostituire ragazze, italiane e straniere e anche due transessuali brasiliani. “Erano arrivate diverse segnalazioni, anche anonime – ha detto il capo della Mobile, Rodolfo Ruperti – e abbiamo avviato le indagini, anche in accordo con i magistrati che ci hanno consentito di proseguire. E’ un fatto increscioso ma era doveroso operare e fare pulizia”. In alcuni casi, secondo quanto emerso dalle indagini delal Polizia di Stato, Chiara Spano’, oltre a gestire affitti e incassi si sarebbe anche prostituita. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.