TwitterFacebookGoogle+

Gesù non è più un segreto

Gesù che GuevaraGesù segreto? Non più, svelata identità cattura e processo dopo 2000 anni dai ricercatori italiani. Pt1/3

Di Gesù conosciamo solamente il battesimo, il ministero di tre anni e la sua cattura e processo da parte di Pilato. Non si sa nulla dei suoi primi 30 anni di vita, in quanto il personaggio è stato creato sul rivoluzionario Giovanni di Gamala, cui aggiunsero l’epiteto di Battista.

L’evangelista Luca ci parla del 15 anno del regno di Tiberio come inizio dell’attività di battezzatore del Batista sul giordano,

corrispondente alla meta dell’anno 28 d.C., dopo qualche mese arriva Gesù che viene battezzato ed il Battista viene imprigionato ed ucciso al Macheronte da re Erode Antipa a causa delle critiche di Giovanni Battista per la sua unione con Erodiade vedova del marito re Filippo, fratellastro di Antipa. Dopo la cattura del Battista Gesù compì tre anni di ministero che faranno collocare la sua morte al 3 aprile del 33 d.C.

Con le nostre ricerche siamo riusciti a trovare passi su Guerre Giudaiche di G. Flavio che dimostrano che quando re Filippo morì nel 20 anno di Tiberio, il Battista era ancora vivo, e che Antipa compì un viaggio a Roma da Tiberio per richiedere la tetrarchia di suo fratello, previ accordi con Erodiade cui chiese di sposarlo, ripudiando sua moglie.

Quando Antipa nel 35 tornerà da Roma, Giovanni Battista inizierà a criticarlo per questa unione con la cognata vedova, ma madre di 4 figli, tra cui Salomè, per aver violato le leggi ebraiche, che vietavano l’unione con donne vedove madri di figli. Questo porterà Antipa ad imprigionare ed uccidere il Battista.
Ora se Gesù inizia il suo ministero di tre anni dopo tale evento, la sua cattura e morte da parte di Pilato è da collocarsi nell’anno 38 d.C. ma ciò non è possibile in quanto Pilato fù prefetto fino al 36 d.C. anno in cui fu rispedito a Roma per aver compiuto la strage dei samaritani, motivo per cui fu sostituito dal legato di Siria Vitellio con il procuratore Marcello. Ma questo oltre a dimostrare la non veridicità del processo Gesù Pilato, dimostra anche che il battesimo ed il ministero di tre anni di Gesù, che dovrebbero essere avvenuti dal 29 al 33 d.C. sono dei falsi clamorosi per costruire il personaggio e coprire la vera identità del rivoluzionario Giovanni di Gamala alias Gesù. Come poteva tra l’altro Giovanni nel 35 d.C. mandare i suoi discepoli da Gesù per chiedergli se era lui il messia che stavano aspettando visto che era morto nel 33 d.C.?

Tutte le prove con relativi passi sono visibili nel libro Gesù il Che Guevara dell’anno zero, dove è stata ricostruita l’identità di Gesù e la vera storia del suo arresto. Tali prove sono state portate davanti a docenti di cristologia e N. T. nonche sacerdoti e professori di ebraico ed aramaico in conferenze e trasmissioni radio andate in onda su tele radiostation ed in diretta streaming, risultato? Tutti i docenti e sacerdoti inermi davanti alle prove storiche portate ed impossibilitati a confutare le prove.

Alessandro De Angelis scrittore e ricercatore antropologo.

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__gesu-il-che-guevara-dell-anno-zero-libro.php?wishlist#

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.