TwitterFacebookGoogle+

Ghana: vendeva carne umana al mercato, arrestata una donna

Accra – Orrore ad Accra, dove una donna cercava di vendere carne umana al mercato. Arrestata  tra i banchi del mercato di Adabraka e portata in commissariato, si e’ rifiutata di rispondere alle domande. Si sospetta che faccia parte di una setta e fosse stata mandata a vendere la carne a scopi rituali. La polizia di Accra ha reso noto che la carne e’ stata mandata in laboratorio per essere analizzata.
In Ghana la vendita, il consumo e ogni tipo di commercio di parti umane costituiscono un crimine generalmente associato a pratiche di cannibalismo. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.