TwitterFacebookGoogle+

Giappone: chiude la pista di pattinaggio con i pesci incastrati nel ghiaccio

Tokyo – L’idea di pattinare sul ghiaccio e vedere pesci congelati non è piaciuta ai visitatori del parco divertimento Space World in Giappone, che è stato costretto a chiudere la pista di pattinaggio dopo essere stato travolto da una bufera di critiche. Nel ghiaccio erano stati congelati migliaia di pesci con lo scopo di far scivolare i visitatori sui ghiacci facendo loro contemplare le silhouette di oltre 5mila esemplari: alcuni con la bocca aperta, altri sistemati in modo da tracciare la scritta ‘hello’, altri ancora per indicare ai pattinatori la direzione da seguire. I pesci erano stati acquistati in un mercato locale. Ma in molti si sono lamentati accusando l’organizzazione del parco di “mancanza di rispetto per la vita” e “assenza di moralita’”.

Il parco divertimento si trova nella città di Kitakyushu e aveva inaugurato la nuova attrazione il 12 novembre. Oltre ai pesci congelati alcune zone della pista mostravano anche razze e squali, ma in quel caso erano semplicemente foto ingrandite e collocate sotto il ghiaccio.

L’annuncio della chiusura è stato accompagnato dalle “profonde scuse” dell’azienda che gestisce il parco. Occorrerà una settimana per sciogliere il ghiaccio e al termine, ha assicurato un portavoce, si terrà una cerimonia di omaggio funebre ai pesci alla presenza di un monaco shintoista. I pesci, ha tenuto a precisare l’azienda, erano stati acquistati già morti da un grossista locale. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.