TwitterFacebookGoogle+

Giappone: lascia ministro Sport per costi stadio Tokyo 2020

(AGI) – Tokyo, 25 set. – Il ministro dello Sport giapponese, Hakubun Shimomura, stretto alleato del premier Shinzo Aber, si e’ dimesso, travolto dallo scandalo che ha fatto cancellare la costruzione di un nuovo stadio a Tokyo per le olimpiadi del 2020. Lo riferisce l’agenzia Jiji. Lo stadio, progettato dall’archistar anglo-irachena Zaha Hadid, aveva raggiunto i 2 miliardi di dollari, quasi il doppio del progetto originale. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.