TwitterFacebookGoogle+

Giappone: secondo focolaio aviaria, abbattuti 42mila polli

(AGI) – Tokyo, 29 dic. – Le autorita’ giapponesi hanno ordinato l’abbattimento di 42mila polli, dopo la conferma del secondo focolaio di influenza aviaria in meno di un mese. I test del dna hanno confermato che si tratta di un ceppo H5 del virus, rilevato in una fattoria a Miyazaki, nel sudovest del Paese, dove sono morti numerosi polli. Due settimane fa, il governo aveva ordinato l’abbattimento di 4mila volatili in un altro pollaio, a 100 chilometri di distanza, nella stessa prefettura di Miyazaki. Le autorita’ locali hanno chiuso le fattorie circostanti e hanno bonificato l’area. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.