TwitterFacebookGoogle+

Giappone: vara nuovi stimoli per dare a Pil spinta dello 0,7%

(AGI) – Tokyo, 27 dic. – Il governo del premier giapponese Shinzo Abe ha varato un nuovo pacchetto di aiuti da 3.500 miliardi di yuan (29 miliardi di dollari) per favorire le regioni e le famiglie a basso reddito. Abe, facendo leva sulla recente vittoria elettorale, punta a dare al Pil una spinta dello 0,7% e intende di rispettare il prima possibile l’obiettivo di riportare l’inflazione l 2%, mantenendo l’impegno a una riduzione del deficit. Il pacchetto di stimoli conta di realizzare questa non facile alchimia economica, attraverso degli aiuti pubblici che non saranno finanziati con l’emissione di nuovi titoli del debito pubblico ma con l’utilizzo dei fondi non spesi e gia’ stanziati, nonche’ con l’impiego delle entrate fiscali extra e cioe’ che superano i tetti prefissati. Inoltre il pacchetto prevede sussidi e finanziamenti ai governi locali per favorire i consumi delle famiglie a basso reddito e per le piccole imprese. (AGI) .

Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.