TwitterFacebookGoogle+

Giordania: Onu a mezzanotte vota per riconoscere Stato Palestina

(AGI) – New York, 30 dic. – Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite votera’ alla mezzanotte italiana la risoluzione che chiede il riconoscimento della Palestina quale Stato ed il ritiro di Israele entro i confini del 1967, quindi da tutta la Cisgiordania, entro il 2017. Lo hanno annunciato il rappresentante della Giordania (membro non permanente dei Quindic) al Palazzo di Vetro, Dina Kawar. Se si arrivera’ effettivamente al voto Israele deve sperare che nuovamente gli Usa ricorrano, come hanno sempre fatto in passato, al diritto di veto, perche’ a differenza dei voto dell’Assemblea Generale quello dell’organo esecutivo e’ vincolante. Il problema e’ che rapporti tra l’amministrazione Obama e’ l’attuale governo di Benjamin Netanyahu (in Israele si vota a marzo) sono i peggiori della storia tra i due Stati. Netanyahu ha comunque gia’ detto che Israele ignorera’ qualsiasi richiesta di ritirarsi da Giudea e Samaria, i termini biblici usati per indicare le colonie in Cisgiordania. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.