TwitterFacebookGoogle+

Gli ostaggi uccisi nei primi 20 minuti dell'attacco

Dacca – La polizia bengalese e’ convinta che i terroristi autori dell’attentato a Dacca hanno ucciso gli ostaggi catturati nel locale nei primi 20 minuti dalla loro irruzione all’Holey Artesan Bakery. Lo ha detto l’ispettore generale AKM Shhidul Haque, nel corso di una cerimonia di commemorazione dei due poliziotti rimasti uccisi nell’attentato. “I terroristi hanno ucciso gli ostaggi nei primi 20 minuti dell’attacco. Molto giornali hanno scritto che abbiamo tardato l’inizio dell’operazione di salvataggio, ma non e’ stato cosi’. Abbiamo compiuto l’operazione nell’arco di 12 ore, quando Paesi come il Kenya hanno impiegato 4 giorni per mettere fine a una situazione analoga in uno dei loro shopping center” (il riferimento e’ alla strage al centro commerciale Westgate, a Nairobi, il 21 settembre 2013; ndr). (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.