TwitterFacebookGoogle+

Golpe Turchia: dubbi su sorte Erdogan, Cnn "è al sicuro" 

Ankara – Secondo la Cnn turca il presidente Recep Tayyip Erdogan – che finora non e’ apparso in tv – nonostante il tentativo di golpe militare sarebbe “al sicuro”. Finora l’unica voce del potere che e’ apparsa in tv e’ quella del premier Binali Yildirim sostenendo che si tratta della rivolta di una parte dei militari. Erdogan dovrebbe parlare alla tv prima possibile, secondo alcune fonti, ma finora non e’ successo. Tradizionalmente le forze armate sono i custodi, insieme ai giudici, custodi dell’ortodossia laica del fondatore della Turchia moderna, Mustafa Kemal Ataturk, ostili al governo del partito islamista ‘moderato’ Akp del presidente Erdogan. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.