TwitterFacebookGoogle+

Grande Guerra: all'Angelus 1 gennaio i rintocchi "Maria Dolens"

(AGI)- Trento, 27 dic. – Saranno i rintocchi di “Maria Dolens”, la campana della Pace di Rovereto (Tn), a sottolineare il messaggio di unita’ tra i popoli lanciato da papa Francesco durante l’Angelus del prossimo 1 gennaio. La conferma e’ giunta in Trentino dal portavoce del Santo Padre, padre Federico Lombardi, all’assessore provinciale alla cultura, Tiziano Mellarini che in questi mesi ha intrattenuto rapporti diretti con il Vaticano per valorizzare l’impegno della Provincia autonoma di Trento sul tema del centenario della grande guerra. “La mattina del primo giorno dell’anno -spiega Mellarini- il Pontefice Francesco invitera’ i fedeli ad ascoltare i rintocchi della Campana dei caduti e – attraverso alcuni maxi schermi ed i collegamenti televisivi della Rai e del Vaticano – chi assistera’ alla Santa Messa sara’ idealmente unito a Rovereto e a tutto il Trentino”. Grande soddisfazione ha espresso il presidente Ugo Rossi; per la provincia autonoma di Trento “la scelta di papa Francesco e’ la piu’ autorevole approvazione dell’approccio scelto dal Trentino per ricordare il centenario della prima grande guerra, un anniversario che sa parlare di pace, tolleranza, unione, capacita’ di superare le divisioni senza la violenza”. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.