TwitterFacebookGoogle+

Grecia: Merkel esclude riduzione debito, "ha gia' avuto molto"

(AGIFP) – Atene, 31 gen. – Angela Merkel ha ribadito il no a ogni ipotesi di ulteriori riduzioni del debito della Grecia, come reclamato dal nuovo governo anti-austerita’ di Alexis Tsipras. “Ci sono gia’ stati condoni volontari del debito da parte di creditori privati”, ha ricordato il cancelliere tedesco in un’intervista all’Hamburger Abendblatt, “le banche hanno gia’ decurtato miliardi dal debito della Grecia e io non prevedo alcuna nuova riduzione”. “L’Europa”, ha assicurato la Merkel, “continuera’ a mostrare la sua solidarieta’ con la Grecia, come con gli altri Paesi colpiti dalla crisi, se questi Paesi realizzeranno le riforme e adotteranno misure per ridurre la spesa pubblica”. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.