TwitterFacebookGoogle+

Grecia: paura per Varoufakis, aggredito a ristorante da anarchici

(AGI) – Atene, 29 apr. – Il ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis e sua moglie, Danae Stratou sono stati presi di mira da un gruppo di circa 30 anarchici ieri sera mentre stavano cenando in un ristorante nel centro di Atene. Gli anarchici sono entrati nel ristorante e hanno tirato bottiglie contro la coppia, che aveva finito di cenare con un gruppo di amici in un locale del quartiere Exarchia, che e’ un tipico luogo di ritrovo dei gruppi di estrema sinistra. Non c’e’ stato nessun ferito e il ministro ha preferito non far intervenire la polizia. Gli anarchici hanno gridato al ministro di andarsene dalla “loro area” e poi sono usciti dal locale aspettandolo di fuori. Lo stesso Varoufakis in un comunicato ha spiegato la dinamica dell’incidente, senza pero’ entrare nel merito dell’attacco. Il ministro ha detto che sua moglie ha bloccato l’attacco. “Mi hanno raggiunto per pochi secondi, senza pero’ picchiarla”, poi “sono usciti continuando a gridare e minacciare, aspettandoci fuori da ristorante”. Secondo il ministro gli anarchici erano intenzionati a metterlo in imbarazzo, piuttosto che insultarlo. “Ho iniziato a dialogare con loro – spiega il ministro nel comunicato – dicendogli che intendevo ascoltare le loro ragioni, anche se questo avesse voluto dire che avrei rischiato di essere picchiato. Dopo 15 minuti di colloqui tesi ma non violenti gli spiriti si sono calmati”. La coppia all’uscita del locale si e’ poi allontanata in moto. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.