TwitterFacebookGoogle+

GREENPEACE, ASSALTO ALLA CENTRALE NUCLEARE: È UN RISCHIO PER L’EUROPA

Parigi – “Stop risking Europe”, smettetela di far correre rischi all’Europa: lo striscione di Greenpeace sulla cupola della centrale nucleare di Fessenheim, in Alsazia era visibile da lontano, testimone dell’azione spettacolare del gruppo ecologista. Ieri mattina alle sei, almeno 60 militanti sono entrati nel più vecchio impianto atomico francese per chiederne la chiusura immediata. Hanno usato delle scalette per superare il muro di cinta, ma secondo il direttore dello stabilimento, gli ecologisti hanno solo dimostrato oche non è possibile accedere alla zona nucleare». Dopo la prima sorpresa, i gendarmi hanno rapidamente bloccato gli ambientalisti. Nessun incidente di rilievo, ma ciò nonostante il governo ha deciso di rafforzare la protezione dei siti nucleari. Fessenheim è un simbolo Oltralpe. È stata la prima ad entrare in servizio nel 1977. Ha due reattori da 900 megawatt ciascuno e Hollande ne ha promesso la chiusura a fine 2016 e lo smantellamento dal 2018. Un gesto in favore dei Verdi, nonostante la vita dell’impianto sia stata prolungata di dieci anni nel 2011 dall’Authority per la sicurezza nucleare.

Original Article >> http://donfrancobarbero.blogspot.com/2014/03/greenpeace-assalto-alla-centrale.html

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.