TwitterFacebookGoogle+

GRILLINI IN EVAPORAZIONE

L’esodo dal partito 5 Stelle continua tra risse, insulti e scontri personali.
L’élite grillina va verso l’autodistruzione. L’estremismo e l’infantilismo hanno distrutto una speranza.
Ora parlano i numeri. Già 18 deputati e 17 senatori hanno lasciato i rispettivi gruppi.
L’esodo può continuare. Bastano altri 10 fuoriusciti e il gruppo va in liquefazione.
Sono fuggite le teste pensanti; restano gli obbedienti e gli amanti della poltrona.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.