TwitterFacebookGoogle+

Gruppo M5s Ars sconfessa senatore che attacca cronista

Palermo – Il gruppo di parlamentari grillini all’Assemblea regionale siciliana ha preso le distanze dal senatore Mario Giarrusso che ieri aveva avuto un’aspra querelle con il giornalista della Rai, Davide Camarrone. “Non rappresenta il M5S, sempre e comunque rispettoso delle idee altrui, come e’ giusto che sia in democrazia” scrivono i deputati su Facebook, “Quella di Giarrusso e’ pertanto da ritenersi una dichiarazione espressa a titolo personale, dalla quale il gruppo parlamentare M5S all’Ars non puo’ che prendere le distanze”. In mattinata il comitato di redazione della Tgr Sicilia aveva espresso solidarieta’ a Camarrone, ritenendo “inaccettabile che un membro del Parlamento della Repubblica inviti un giornalista a ‘buttarsi a mare con una pietra al collo’, definendolo ‘giornalaio che spera di fare carriera insultando il Movimento 5 Stelle'”. Le frasi di Giarrusso “sono inaccettabili e suscitano sdegno. Il Cdr auspica “una forte presa di posizione da parte dell’Ordine dei giornalisti e della Federazione nazionale stampa italiana, anche per la vasta eco avuta dall’episodio sulla stampa”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.