TwitterFacebookGoogle+

Ha guadagnato 6 miliardi negli ultimi 7 giorni. Chi è la donna più ricca della Cina

La donna più ricca della Cina? Si chiama Yang Huiyan, ha 36 anni, e ha guadagnato sei miliardi in sette giorni. Come? Semplice: vendendo azioni. Yang è azionista di maggioranza di Country Garden Holding, società immobiliare quotata alla Borsa di Hong Kong, ereditata dal padre nel 2005. Il suo patrimonio è vertiginosamente salito a 30,2 milioni di dollari (all’11 gennaio) grazie al valore delle sue azioni, volate del 24% nei primi giorni di gennaio, dopo essersi più che quadruplicate nel 2017.

Come ha fatto a diventare così ricca

Secondo i dati di Bloomberg Billionaires Index, Yang ha scalato le classifiche dei più ricchi in pochissimi giorni: il 5 gennaio era salita al quinto gradino del podio, prima di avanzare di un posto, arrivando al quarto, e guadagnarsi il titolo di miliardaria più giovane della Cina. Già prima dell’exploit degli ultimi giorni era considerata la quinta miliardaria al mondo. Sono giorni fortunati anche per Jeff Bezos di Amazon, oggi l’uomo più ricco del pianeta, che ha guadagnato ben 6,6 miliardi di dollari arrivando a un patrimonio stimato di 106 miliardi. 

Real estate, miniera d’oro per i tycoon

Il boom nel real estate – un settore surriscaldato e a rischio bolla – ha ingrossato negli ultimi tempi il portafoglio dei maggiori tycoon cinesi. Tra questi spiccano i nomi di Hui Ka Yan, a capo del China Evergrande Group, e di Wang Jianlin, patron di Dalian Wanda. Proprio Wang, il cui patrimonio è di 28,7 miliardi, si è visto scalzare dalla potentissima Yang che lo ha staccato di quasi due miliardi. Le sono bastati pochissimi giorni. 

L’erede perfetta

Insomma, Yang colleziona successi e primati. A vederci lungo è stato anche suo padre Yang Guoqiang, noto con il nome cantonese Yeung Kwok-keung –  che ha fondato la società nel 1997 – quando nel 2007, prima di sbarcare nella piazza finanziaria di Hong Kong, dichiarò di aver ceduto il 70% delle quote alla figlia per tutelare gli interessi di famiglia. La figlia prediletta, che ha in tasca una laurea alla Ohio State University, non lo ha di certo deluso: di strada ne ha fatta già parecchia. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.