TwitterFacebookGoogle+

Hillary giu' nei sondaggi, Sanders la supera in stato-chiave

(AGI) – Washington, 10 set. – Donald Trump continua la sua avanzata nei sondaggi, guidando la sfida in campo repubblicano per la nomination alla Casa Bianca, ma la vera sorpresa arriva dal campo democratico dove Hillary Clinton e’ stata superata dal senatore indipendente Bernie Sanders in uno Stato-chiave come l’Iowa. In base al rilevamento Cnn/Orc, il magnate newyorchese guida la corsa nel partito dell’elefantino con il 32% delle preferenze, con un +8% da agosto e consensi triplicati rispetto al momento della discesa in campo. Dietro di lui, si posiziona un altro ‘outsider’ della politica, il neurochirurgo in pensione Ben Carson (19%), seguito dall’ex governatore della Florida, Jeb Bush, in discesa di 4 punti da agosto (9%). In campo democratico, un sondaggio della Quinnipiac University registra nello Stato-chiave dell’Iowa il sorpasso, se pur minimo, della Clinton a opera di Sanders, che guadagna un 41% contro il 40% dell’ex segretario di Stato. Un campanello d’allarme per l’ex First Lady se si considera che lo Stato del Midwest sara’ il primo a tenere le primarie, il 1 febbraio, in vista delle elezioni di novembre 2016 e che in un precedente sondaggio, a luglio, la Clinton era saldamente in testa con il 52% delle preferenze contro solo il 33% del rivale. Una maledizione per la Clinton che sempre qui, nel 2008, era stata battuta da Barack Obama. E’ la seconda volta in poco tempo che il candidato che piace all’ala piu’ liberal ‘batte’ la Clinton: gia’ il mese scorso, un sondaggio della Franklin Pierce University nel New Hampshire, il secondo Stato a tenere le primarie dopo l’Iowa, aveva registrato una maggiore affezione per Sanders, dato al 44% contro il 37%. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.