TwitterFacebookGoogle+

Hollande, uniti sconfiggeremo il male

Nizza – Francois Hollande vola a Nizza per rassicurare che la Francia non si piegherà di fronte all’ennesimo attaco terroristico. “Il mondo pensa che la Francia e’ un Paese forte e in grado di superare tutte le prove e noi abbiamo dato un bell’esempio perche’ abbiamo dimostrato unita’, coesione” ha detto il presidente francese “Dobbiamo rispondere alle sfide utilizzando tutti i mezzi necessari, affinche’ la Francia sia piu’ forte di coloro che vogliono il male. Siamo capaci di sconfiggere il male perche’ siamo la Francia unita”

Il presidente francese ha anche confermato il bilancio delle vittime: 84 morti e una cinquantina di fertiti in gravissime condizioni. Tra le vittime dell’attentato ci sono “molti bambini, bambini piccoli” e “molti stranieri di molti continenti”. Riguardo le polemiche sulla facilità con cui l’attentatore ha raggiunto la Promenade des Anglais con un grosso camion, Hollande ha detto che erano state “adottate tutte le disposizioni affinche’ la festa dei fuochi d’artificio fosse protetta”. “Questo combattimento sara’ lungo perche’ il nemico continuera’ a colpire tutti i popoli e tutti i Paesi che hanno come valori essenziali le liberta’”. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.